Skip to main content

Escursioni

Difficoltà bassa

Klammeben – rifugio Hirzer – malga Resegger – malga Tallner – Sonntagsweide – Stafell

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia dalla stazione a monte di Klammeben

Persorso: salite in funivia alla stazione a monte di Klammeben (1980 m) e proseguite a piedi fino a malga Tallner, passando dal rifugio Hirzer (1980 m) e da malga Resegger. Quindi prendete per malga Stafell (1940 m) seguendo il sentiero n. 1, leggermente in salita (da notare la fioritura dei rododendri del pascolo Sonntagsweide a giugno e a luglio). Da qui, una camminata di circa un’ora e mezza lungo un sentiero molto gradevole vi riporterà alla stazione a monte della funivia.

durata: 2,5 ore circa


Klammeben – malga Gompm – ristorante Hochwies – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia dalla stazione intermedia di Prenn

Percorso: dalla stazione a monte di Klammeben, seguite le indicazioni per il rifugio Hirzer e malga Resegger (1980 m), quindi scendete lungo il prato Gampern fino a raggiungere malga Gompm (1808 m). Proseguite la discesa lungo la strada forestale che porta al ristorante Hochwies (1530 m). Una carrozzabile vi condurrà alla stazione intermedia di Prenn (1404 m).

durata: 1,5 – 2 ore circa


Klammeben – Stafell – Grube – masi Waaler – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia partendo dalla stazione intermedia

Percorso: salite a Klammeben (1980 m) in funivia e seguite il sentiero che in mezz’ora vi porterà a malga Stafell (1940 m). Da qui, scendete verso il ristorante Grube (1808 m) e proseguite attraverso il bosco in direzione ovest fino ad arrivare ai masi Waaler (1570 m). Quindi seguite il sentiero n. 6 che collega i masi alla stazione intermedia di Prenn (1404 m).

durata: 2 – 2,5 ore


Klammeben – rifugio Hirzer – malga Resegger – malga Gompm – ristorante Grube – masi Waaler – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia partendo dalla stazione intermedia

Percorso: da Klammeben, prendete il sentiero che porta al rifugio Hirzer e a malga Resegger (1980 m), quindi scendete lungo i prati Gampen fino ad arrivare a malga Gompm (1808 m). Proseguite lungo il sentiero n. 2 fino al ristorante Grube (1808 m). Da qui, un percorso a serpentine vi porterà ai masi Waaler (situati a 1570 m, sono i masi più alti nel territorio comunale di Scena). Seguendo il segnavia n. 6 raggiungerete la stazione intermedia di Prenn.

durata: 2,5 ore circa


Klammeben – ristorante Grube – masi Waaler – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia partenda dalla stazione intermedia di Prenn

Percorso: salite a Klammeben (1980 m) in funivia e seguite il sentiero n. 6 fino al ristorante Grune (1808 m). Da qui, proseguite attraverso il bosco in direzione ovest fino a raggiungere i masi Waaler (1570 m). Il sentiero n. 6 vi condurrà alla stazione intermedia di Prenn (1404 m).

durata: 1- 1,5 ore


Klammeben – ristorante Grube – Oberkirn – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia partendo dalla stazione intermedia di Prenn

Percorso: dalla stazione a monte di Klammeben (1980 m), scendete al ristorante Grube (1808 m) lungo il sentiero n. 6. Proseguite per Oberkirn (1458m) e la stazione intermedia di Prenn (1404 m).

durata: 2 ore circa


Difficoltà media

Klammeben – Stafell – Videgg – Oberkirn – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia, partendo dalla stazione intermedia

Percorso: dalla stazione a monte di Klammeben (1980 m), in una camminata molto piacevole di mezz’ora raggiungete malga Stafell (1940 m). Da qui, scendete verso Videgg (1536 m), quindi proseguite lungo la carrozzabile per Oberkirn e Prenn.

durata: 3-4 ore


Camminata nei rododendri

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia, dalla stazione a monte di Klammeben

Percorso: da Klammeben, raggiungete Rotmoos passando dal rifugio Hirzer e dalle malghe Resegger e Tallner (2000 m), lungo pendii costellati di rododendri. Quindi, scendete verso malga Mahd (1990 m) e tornate alla stazione a monte di Klammeben passando da malga Hinteregger. Il periodo migliore per questo itinerario è quello della fioritura di rododendri, a cavallo tra giugno e luglio.

durata: 3,5 ore circa


Prenn – Oberkirn – Videgg – Stafell – Klammeben

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia, partendo da Klammeben

Percorso: salite in funivia alla stazione intermedia di Prenn e seguite le indicazioni per Oberkirn (1450 m) e Videgg (1.536 m). Da qui, si prosegue in salita verso malga Stafell (1940 m) e la stazione a monte di Klammeben (1980 m).

durata: 4 – 5 ore


Klammeben – rifugio Hirzer – punta Cervina

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: con la funivia del Cervina (oppure con la funivia di Merano 2000)

Percorso: raggiunta in funivia la stazione a monte di Klammeben, si prosegue per il rifugio Hirzer (1980 m), che è il punto di partenza per l’ascesa alla vetta del Cervina. Il sentiero si snoda in direzione est per poi attraversare la conca. Arrivati sulla cresta, girate a sinistra verso la vetta (2.781 m). Se siete dei camminatori esperti, vi consigliamo il sentiero Gebirgsjägersteig che scende verso sud lungo il fianco orientale del Cervina fino al lago Kratzberger e poi alla stazione a monte di Merano 2000 (sentiero europeo E5).

durata dell’ascesa: 3 ore (si consiglia una merenda al sacco)
durata complessiva: 5,5-6 ore


Giro delle malghe

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia dalla stazione intermedia di Prenn

Percorso: salite a Klammeben (1980 m) in funivia e raggiungete a piedi il rifugio Hirzer (1980 m), quindi proseguite per malga Resegger, malga Hinteregger (1990 m) e malga Mahd (2000 m). Per il ritorno a valle, seguite le indicazioni per malga Gompm (1808 m). Da qui, prendete la strada forestale che conduce al ristorante Hochwies (1584 m) e alla stazione intermedia di Prenn (1494 m).

Il percorso non presenta particolari difficoltà ed è ben segnato. Questa camminata di 3-4 ore vi porterà nei punti panoramici del Cervina, da cui si gode una vista spettacolare sulle vette e creste dei dintonri.


Difficoltà elevata

Klammeben – rifugio Hirzer – malga Pfandler – S. Martino in Passiria

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro da S. Martino: con il mezzo proprio o con l’autobus di linea

Percorso: salite a Klammeben (1.980 m) in funivia e proseguite a piedi fino al rifugio Hirzer (1.980 m), quindi raggiungete malga Resegger. Proseguite verso nord lungo il sentiero europeo E5, perlopiù pianeggiante, che vi porterà a malga Hinteregger (1990 m) e a malga Mahd (2000 m). Continuate lungo pendii erbosi e il dorso del Prantach Kogel / Boscarso per poi insinuarvi nei boschi in forte pendenza e giungere a malga Pfandler (1350 m). Da qui scendete verso il borgo di Prantach e poi verso S. Martino in Passiria. Per fare ritorno a Saltusio servitevi dell’autobus della linea Merano-Passiria, oppure fate ritcorso a un mezzo privato.

durata: 5 ore circa


Klammeben – Stafell – pascolo Videgger Assen – Videgg – Oberkirn – stazione intermedia di Prenn

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: in funivia dalla stazione intermedia

Percorso: salite a Klammeben (1980 m) in funivia e raggiungete malga Stafell (1940 m) in una camminata di mezz’ora circa. Proseguite lungo il sentiero n. 1 fino a Videgger Assen, una distesa erbosa ricca di specie tipiche della flora alpina e usata per pascolo e fienagione. Da qui, si scende verso Videgg (1536 m) e Oberkirn (1458 m). La camminata si conclude alla stazione intermedia di Prenn (1404 m).
L’escursione è consigliata solo in presenza di condizioni meteorologiche favorevoli. Evitate le ore immediatamente successive a forti precipitazionio temporali e informatevi sulla percorribilità dei sentieri prima di mettervi in cammino.

durata: 4 – 5 ore


Klammeben – Stafell – Videgg – malga Streitweide – Taser

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro: discesa a Scena con la funivia di Taser

Percorso: salite a Klammeben (1980 m) in funivia e proseguite a piedi fino a malga Stafell (1940 m). Da qui, scendete verso Videgg (1536 m) e raggiungete malga Streitweide (1560 m), quindi continuate sull’alta via di Taser fino all’omonimo ristorante (1450 m). Coprite l’ultima parte del percorso con la funivia di Taser che vi porterà a Scena.

durata: 3 – 4 ore


Klammeben – rifugio Hirzer – malga Pfandler – S. Leonardo in Passiria

partenza: stazione a valle di Saltusio
rientro da S. Leonardo: con l’autobus di linea oppure con il mezzo proprio

Percorso: salite a Klammeben (1980 m) in funivia e proseguite a piedi fino al rifugio Hirzer (1980 m) e a malga Resegger. Da qui, raggiungete malga Hinteregger (1990 m) e malga Mahd (2000 m), quindi imboccate il sentiero europeo E5 che attraverso prati e boschi vi porterà a malga Pfandler (1350 m). La discesa a valle continua verso maso Pfandler e la relativa cappella. Continuate sempre sul sentiero E5 fino a giungere a S. Leonardo, capoluogo della val Passiria.

durata: 5,5 – 6 ore; lunghezza del percorso: 11 km